La Caffetteria Palazzo dei Musei è situata nell'omonimo edificio denominato al tempo Albergo dei Poveri, progettato dall'architetto Pietro Termanini per incarico di Francesco III e terminato nel 1771.

La nuova gestione de La Caffetteria Palazzo dei Musei è stata affidata a Modena Catering di Gianluigi Scarponi che già da decenni opera nel settore della ristorazione e dell'accoglienza, offrendo da sempre un servizio di qualità, in un contesto storico e raffinato.

L'apertura di un punto di ristorazione all'interno del Palazzo dei Musei di Modena e la creazione di specifiche sinergie con le istituzioni culturali che esso contiene si rivelano strategiche per caratterizzare sempre più l’offerta in senso qualitativo e originale.

Grazie al supporto di Modena Catering la Caffetteria può offrire ai propri clienti, cittadini modenesi e turisti, italiani e stranieri, un prezioso abbinamento nel quale l’attenta cura per il cibo e la sua presentazione si accompagnano a una proposta culturale rigorosa e profondamente legata al territorio.

La Caffetteria è aperta tutti i giorni di apertura del Museo (Palazzo dei Musei) ed è accessibile senza il pagamento del biglietto di ingresso al museo.

Si accettano i principali buoni pasto.

È possibile o richiedere informazioni per catering personalizzati:
Gianluigi Scarponi      380 8111000 - 059 546166

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Lun:                 7.30 - 15.00

Mar - Ven:      7.30 - 17.30

Sab:                7.30 - 18.30

Dom:               10.00 - 18.30